testata ADUC
Permesso di soggiorno per motivi familiari (ex art.19 D.lgs. 286/98)
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
7 novembre 2019 0:00
 
Salve, fratello e cittadino U.E. possiede: CUD, contratto di lavoro, appartamento, reddito mensile 1000, documentazione attestante il vincolo di parentela, tradotte e legalizzate con Apostille, può chiedere alla questura di rilascio permesso di soggiorno x un familiare che è suo fratello di secondo grado, ma non è cittadino U.E. ed attualmente e irregolare? Vi prego di cuore di darci una risposta, visto che la legge è cambiata, ma ho trovato la legge art. 30/2007, però non sono riuscito di trovare la risposta piu adatta a questo caso, spero di esserci stato chiaro, puo essere che gli conviene rivolgersi direttamente al avvocato? Vi ringrazio in anticipo.
Alex, dalla provincia di VE

Risposta:
se il cittadino UE è italiano, potrà giovarsi dell'art. 19 che cita nel titolo della sua lettera a patto che i due fratelli convivano. Se invece è cittadino di altri paesi UE, il decreto 30/2007 non si applica ai fratelli, per questo motivo non ha trovato riferimenti nella legge.
ADUC Immigrazione - https://immigrazione.aduc.it/
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori