testata ADUC
Carta di soggiorno coniuge
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
23 febbraio 2019 0:00
 
Buongiorno sono un cittadino italiano regolarmente sposato con mia moglie cittadina brasiliana da oltre 10 anni oggi mi sono recato presso la questura di torino per domandare carta di soggiorno oltre alla documentazione necessaria mi è stato richiesto di presentare il redditto, alla seguente richiesta ho risposto che la legge italiana non prevede questa opzione dopo ripetute discussioni ho dovuto consegnare 2 buste paghe e certificato inail perche ricevo una pensione come invalido del lavoro mia moglie è gia' in possesso di un permesso come ricongiungimento familiare che ha validità biennale. La questura dopo aver accettato la domanda mi ha risposto che entro 30 gg verificheranno il mio redditto per sapere se risponde ai requisiti richiesti, io ho ribadito che la legge italiana non prevede questa prassi. Come devo comportarmi in base ad un rifiuto della questura al rilascio della carta di soggiorno? ps siamo regolarmente residenti in italia
Giampaolo, dalla provincia di TO

Risposta:
nel caso la questura intenda rifiutare la carta dovrà prima inviarvi un preavviso, nel quale si specificano le motivazioni del futuro rigetto e si dà un termine di dieci giorn per presentare le proprie difese. In caso comunque a questura rifiuti la carta dovrete ricorrere in Tribunale.
ADUC Immigrazione - https://immigrazione.aduc.it/
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori