testata ADUC
Rinnovo pds coniuge
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
2 dicembre 2019 0:00
 
Salve, mia moglie, cittadina russa,è in attesa del rinnovo del suo PDS ormai dallo scorso febbraio presso la questura di Napoli (notoriamente molto lenta, fino alla vergogna direi). Ci siamo recati presso i loro sportelli lo scorso 4 ottobre per chiedere lumi e ci fu detto che sul terminale risultava tutto ok. Ma cosa consigliate di fare per opporsi a queste tempistiche che vanno ben oltre i termini costituzionali?
Grazie dell'attenzione
Massimo, dalla provincia di NA

Risposta:
purtroppo i limiti non sono costituzionali e vengono, come ben sa, costantemente disattesi dalle Questure. Può procedere con una diffida ad adempiere e, in caso di persistente inerzia, procedere in giudizio:
https://immigrazione.aduc.it/articolo/immigrazione+permessi+soggiorno+ritardi+silenzi_17355.php
ADUC Immigrazione - https://immigrazione.aduc.it/
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori