testata ADUC
Convivenza con ragazza straniera
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
7 agosto 2020 0:00
 
Spett.le Aduc, scrivo per sottoporre la mia personale questione, sperando di ricevere qualche chiarimento e qualche indirizzo da parte vostra. Sono un cittadino italiano, lavoro con contratto a tempo indeterminato e con un reddito che mi permette di non avere problemi economici, sono separato legalmente con figli, ma non ancora divorziato! Ho una ragazza ucraina che vorrei far venire a vivere/convivere con me in Italia (per ora il matrimonio non e' una strada percorribile in quanto non sono divorziato), ma non saprei come procedere. Ulteriore complicazione, a novembre 2019 è dovuta rientrata
in Ucraina per motivi familiari e da allora, causa covid e lockdown non abbiamo più neppure potuto vederci di persona perché il viaggio da italia a Ucraina o viceversa non rientra tra i "validi motivi". É vero? Non si tratterebbe di turismo, ma di un viaggio per incontrare un congiunto. Vi ringrazio moltissimo delle risposte che potrete darmi e spero vivamente che possiate aiutarmi.
Silvio, dalla provincia di TO

Risposta:
riteniamo che il suo caso esuli dai validi motivi per i quali le attuali norme anticovid autorizzano l'ingresso in via eccezionale. Per sapere se può, al contrario, andare lei in Ucraina deve contattare le autorità di quel Paese.
ADUC Immigrazione - https://immigrazione.aduc.it/
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori