testata ADUC
Compagna brasiliana
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
11 settembre 2019 0:00
 
Spett.Le associazione,
ho la mia compagna brasiliana che nel suo paese ha regolare patentino per agente immobiliare, vorrebbe venire a vivere in Italia in modo definitivo quindi prendendo non so se il termine è giusto, permesso di soggiorno o altro mi potete orientare o indirizzare di come mi devo attivare per ottenere che possa stare in Italia in regola.
Ringrazio anticipatamente e attendo un vostro cortese riscontro cordialità.
Filomena, dalla provincia di RM

Risposta:
purtroppo non è così semplice ed intuitivo come parrebbe il fatto di venire in Italia a lavorare. Chi intende, da straniero, trasferirsi qui dovrà prima avere una quota d'ingresso (che al momento non c'è non essendo ad oggi aperto con decreto flussi l'ingresso per quote) oppure un visto per ragioni di famiglia (matrimonio o altro).
ADUC Immigrazione - https://immigrazione.aduc.it/
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori