testata ADUC
Coesione familiare
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
9 gennaio 2019 0:00
 
Buongiorno, vorrei un chiarimento sulla coesione familiare:
in quanto tempo si ha una risposta sull'accettazione o meno della domanda di coesione dalla data della richiesta? Se lo coesione non viene accettata per mancanza di qualche requisito l'extracomunitario deve rientrare in patria?
Sono italiana e sono sposata con cittadino egiziano e tenteremo di fare la lettera di invito, nel caso venisse accettata vorrei fare la coesione familiare.
Ho bisogno di sapere le tempistiche per capire se fare la lettera d'invito per 1 mese o 3 mesi.
Grazie
Cordiali Saluti
Chiara, dalla provincia di IT

Risposta:
i tempi saranno sicuramente più lunghi di tre mesi ma suo marito, una volta in Italia, ha diritto di soggiorno in quanto coniuge di cittadina italiana. Quindi dal momento in cui chiederà la carta di soggiorno per familiare di cittadino UE (d.lgs. 30 del 2007) potrà continuare a vivere in Italia anche se il periodo di soggiorno su invito sarà scaduto.
ADUC Immigrazione - https://immigrazione.aduc.it/
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori