testata ADUC
Carta di soggiorno per famigliare
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
1 febbraio 2020 0:00
 
Buona sera, sono cittadino italiano e sono rientrato in Italia con mia moglie Brasiliana all'inizio di dicembre. Come nel sito della questura di Bergamo la domanda di soggiorno deve essere fatta on-line. Il 5 di dicembre abbiamo mandato tutti i documenti richiesti, ma fino ad ora niente... ho mandato e-mail anche alla sezione URC, senza risposta. Ho chiamato e mi hanno detto che non sanno nulla e sono anche andato anche in questura di Bergamo, dove mi hanno informato che é solo per e-mail. Mia moglie dovrebbe viaggiare per il Brasile in marzo (120 giorni dalla sua entrata), ma sono preoccupato per non avere ancora ricevuto nessuna risposta e non só a chi rivolgermi e cosa fare. Vi ringrazio anticipatamente!
Luca, dalla provincia di BG

Risposta:
la richiesta di titolo di soggiorno non si fa online ma di persona. Sul sito della Questura di Bergano (https://questure.poliziadistato.it/it/Bergamo/articolo/12545bd43241a03ef180384463) si chiarisce che l'appuntamento per richiedere il titolo di soggiorno può essere richiesto online, inviando una email certificata nella quale allegare il modulo richiesta appuntamento (https://questure.poliziadistato.it/statics/31/modulo-richiesta-appuntamento-ufficio-immigrazione.pdf). Se lo ha fatto, e non ha ancora ricevuto risposta, le suggeriamo di inviare alla Questura una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
Le chiederemmo inoltre di inoltrarci la copia della pec inviata (o della mail) e di tenerci aggiornati sull'evoluzione della sua vicenda.
Questo per chiarire che, ad oggi, sua moglie non ha ancora richiesto il titolo di soggiorno (mentre da quello che ci scrive lei pare aver capito il contrario).
Per quanto riguarda il viaggio in Brasile, essendo coniuge di cittadino italiano e provenendo da un Paese che non necessita nemmeno di visto di ingresso turistico, sua moglie non dovrebbe incontrare alcun ostacolo. E' però importante che porti con sè certificazione relativa al vostro matrimonio.
ADUC Immigrazione - https://immigrazione.aduc.it/
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori