testata ADUC
Carta d'identità per immigrati
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
10 gennaio 2018 0:00
 
Buongiorno!
Innanzitutto mi scuso se la mia domanda non fosse pertinente a ciò di cui Vi occupate.
E' legale che un Comune dica agli extracomunitari ospiti nel proprio centro di accoglienza che per avere la carta d'identità devono lavorare 2 mesi per tale Comune (immagino svolgendo servizi sociali) e poi possono averla, ma non gratis, comunque a pagamento?
A me sembra una forma di schiavismo moderno. Voi che ne pensate?
Grazie per la Vostra cortese attenzione e cordiali saluti ed auguri di Buon Anno 2018 a tutti!
..., da Gattinara (VC)

Risposta:
Possono richiedere la Carta d'Identità per Cittadini Stranieri, i cittadini che siano in possesso di regolare permesso di soggiorno, ovvero carta d'identità del loro Paese per i cittadini UE, e residenza anagrafica nel territorio Italiano. Dunque no, non è legale quanto richiesto dal Comune. Consigliamo di procedere con raccomandata ar di messa in mora:
http://immigrazione.aduc.it/articolo/questure+prefetture+ambasciate+come+difendersi_11201.php
e se del caso, di interessare quotidiani che facciano alla luce emergere la notizia.
ADUC Immigrazione - https://immigrazione.aduc.it/
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori