testata ADUC
 FRANCIA - FRANCIA - Immigrazione, Cassazione: niente prigione per i sans-papiers
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
6 luglio 2012 12:10
 
Gli immigrati irregolari non sono delinquenti e non possono essere detenuti in carcere o nei centri di detenzione: e' quanto ha stabilito ieri la Corte di cassazione francese, la piu' alta giurisdizione della Francia, sottolineando - in particolare - che uno straniero in situazione irregolare non puo' essere posto in stato di fermo.
La Corte di cassazione ha esaminato undici ricorsi sulla questione e la sua decisione dovrebbe portare a un importante cambiamento delle pratiche di polizia in Francia. Fino ad oggi, secondo le stime, circa 60.000 stranieri irregolari, sono stati fermati ogni anno in Francia, in attesa della loro espulsione.
Lo scorso dicembre anche la Corte di giustizia dell'Unione europea aveva sentenziato che uno straniero non puo' finire in carcere per il solo fatto di non avere i documenti in regola.
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori