portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
cerca
 ITALIA - ITALIA - Immigrati e media. Notizie quasi esclusivamente per cronaca nera. Ricerca
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
28 maggio 2012 15:07
 
Su quotidiani e telegiornali gli immigrati occupano uno spazio marginale, nemmeno il 2% delle notizie, e sono solitamente citati per fatti legati alla cronaca nera dove conta soprattutto sottolineare nazionalita' e fede religiosa. Questi, in sintesi, alcuni dei risultati di una ricerca condotta dal Robert Schumann Centre for Advanced Studies dell'Istituto Universitario Europeo di Firenze nell'ambito del progetto Mediva (Media per la diversita' e l'integrazione dei migranti). L'indagine ha coinvolto i quotidiani La Nazione, La Repubblica, Il Sole 24Ore, Corriere della Sera e il Tg3. I risultati sono stati illustrati oggi nel corso di un convegno a Firenze da Anna Triandafyllidou e Iryna Ulasiuk del progetto Mediva, che hanno curato la ricerca per l'Italia in quanto lo studio e' stato condotto su piu' paesi europei.
Nella copertura delle notizie sugli immigrati, e' stato spiegato, in Italia 'i media spesso alimentano l'opposizione tra un positivo 'noi' e un negativo 'loro', e in generale le notizie relative all'immigrazione hanno risalto solo in concomitanza di un evento straordinario o che, appunto, 'fa notizia''. Sui media italiani, e' stato detto ancora, 'i migranti sono il piu' delle volte rappresentati come gruppo piuttosto che come singole persone, gruppi cui si attribuiscono caratteristiche minacciose o si associano problemi. Mancano invece spazi di approfondimento sulle realta' di provenienza, per capire meglio i problemi. E mancano criteri di selezione nelle redazioni di giornalisti legati alle nazionalita' immigrate'.
Secondo l'assessore toscano alla cultura Cristina Scaletti 'c'e' veramente ancora molto da fare vedendo questi risultati.
Le notizie sull'immigrazione nel nostro Paese sono ancora scarse e non sembrano lavorare per colmare la distanza con queste persone giunte qui da mille esperienze diverse: guerre, poverta', persecuzioni'. Per Scaletti, 'invece, e' fondamentale costruire un'informazione dettagliata su questi fenomeni perche' abbiamo il dovere di colmare le distanze su diritti insopprimibili; e contribuire alla costruzione di un processo di integrazione necessario e inarrestabile, da noi come in tutto il mondo'.
Consulenza
Ufficio reclami
NOTIZIE IN EVIDENZA
15 giugno 2012 19:45
 USA - USA - Immigrati. Basta rimpatri forzati per illegali con meno di 16 anni
11 giugno 2012 13:00
 ITALIA - ITALIA - Legittimo l'uso del Burka. Procura
5 giugno 2012 18:23
 ITALIA - ITALIA - Immigrati e ius soli. Monti: non se ne parla
1 giugno 2012 12:07
 U.E. - U.E. - Immigrati legali. Commissione: 20,2 mln
30 maggio 2012 13:38
 ITALIA - ITALIA - Rifugiati. 85% vive in sud del mondo
28 maggio 2012 15:07
ITALIA - Immigrati e media. Notizie quasi esclusivamente per cronaca nera. Ricerca
22 maggio 2012 11:14
 ITALIA - ITALIA - Rapporto annuale Istat 2012
17 maggio 2012 18:49
 ITALIA - ITALIA - I flussi migratori dal Nord Africa sono ordinari non straordinari. UNHCR
16 maggio 2012 13:40
 ITALIA - ITALIA - Immigrazione. Napolitano: ha arricchito nostro tessuto sociale
11 maggio 2012 18:36
 GERMANIA - GERMANIA - Immigrati non possono cambiare cognome. Tribunale
10 maggio 2012 10:44
 ITALIA - ITALIA - Cittadinanza a figli immigrati. Ok del ministro della Cooperazione
Donazioni
TEMI CALDI
10 dicembre 2014 (9 post)
Rom, quando non si vuole risolvere un problema
24 ottobre 2014 (2 post)
Immigrazione. Caccia al clandestino dal 13 al 26 ottobre 2014: e' partita l'Operazione Mos Maiorum
22 ottobre 2014 (2 post)
L'irriverente. Immigrati e 'ius soli et culturae'. Qualcuno gioca col fuoco e si scottera'?
15 ottobre 2014 (3 post)
Permesso di soggiorno e motivi di turismo
15 ottobre 2014 (3 post)
L'irriverente. Cosa accade intorno a noi? Se usassimo un po' piu' di filosofia...
6 ottobre 2014 (2 post)
Matrimonio fra cittadini italiani ed extracomunitari. Cosa fare per vivere con il proprio coniuge
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori