portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
 ITALIA - ITALIA - Cittadinanza, aspirante Miss Italia scrive a Napolitano: mi sento italiana
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
28 agosto 2012 10:05
 
Le ragazze in corsa per il titolo di Miss Italia nel Mondo hanno scritto al presidente della Repubblica per sollevare il problema del riconoscimento della cittadinanza italiana ai figli di immigrati nati nel nostro Paese. Nella lettera si indirizza a Napolitano in prima persona, con il sostegno delle altre concorrenti, Nayomi Andibuduge che scrive: "Ho diciotto anni e sono nata a Roma. E non ho la cittadinanza italiana, cittadinanza che vorrei invece avere 'di diritto' essendo nata in Italia da genitori dello Sri Lanka che da decenni vivono nel Vostro (nostro) Paese".
"Pur senza esserlo secondo le attuali leggi dello Stato, mi sento italiana a tutti gli effetti -prosegue Nayomi- vivo una vita normale e sono perfettamente inserita nel tessuto sociale di Roma, citta' che amo ed in cui vivo. A Montecatini, nella sezione di 'Miss Italia nel mondo' ho avuto modo di incontrare altre ragazze che, come me, parlano alla perfezione l'italiano, studiano, lavorano e progettano una vita da costruire proprio qui nel Vostro (nostro) Paese".
"Io e le altre 22 ragazze che, pur non essendo nate in Italia, mi accompagnano nell'avventura di Montecatini vorremmo poter essere considerate italiane, capaci di fornire con senso civico e morale un apporto, impegnandoci a migliorare il Paese che verra', che sentiamo come nostro, moderno e cosmopolita", conclude Nayomi.
Consulenza
Ufficio reclami
NOTIZIE IN EVIDENZA
28 agosto 2012 10:05
ITALIA - Cittadinanza, aspirante Miss Italia scrive a Napolitano: mi sento italiana
Donazioni
TEMI CALDI
24 luglio 2014 (1 post)
Immigrati clandestini e matrimonio. A San Marino si puo' fare
24 luglio 2014 (2 post)
Richiesta cittadinanza italiana alla Prefettura di Firenze: ci vogliono nove mesi per ottenere l'appuntamento per il deposito dell'istanza. E' legale?
16 luglio 2014 (4 post)
Corte d'Appello di Catanzaro: un altro caso di protezione internazionale ad un cittadino nigeriano
15 luglio 2014 (1 post)
Ritardo rilascio visto turistico
10 luglio 2014 (3 post)
Immigrazione e reato clandestinita'. Archiviati 16.000 fascicoli ad Agrigento
13 giugno 2014 (1 post)
Dinieghi di visto di ingresso: le ambasciate italiane non possono agire arbitrariamente. Recente sentenza del Tar Lazio
10 giugno 2014 (1 post)
Vacanze in Europa e all'estero per gli stranieri residenti in Italia
6 giugno 2014 (3 post)
Immigrazione. Negato il diritto di giocare a calcio ai minorenni figli di clandestini
29 maggio 2014 (2 post)
Rapporto annuale Istat
21 maggio 2014 (1 post)
La protezione internazionale sussidiaria e i suoi presupposti: provenienza dallo Stato di Plateau (Nigeria)
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori