testata ADUC
Matrimonio con filippina
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
19 aprile 2017 0:00
 
Buongiorno io sono un ragazzo italiano e voglio sposarmi con una ragazza filippina che attualmente risiede nelle Filippine. Vorrei sapere quali documenti e sono necessari sia per sposarsi nelle Filippine sia per sposarsi in Italia e qual è la via più breve. La mia ragazza non è mai venuto in Italia ed è al primo richiesta di visto di soggiorno. Mi hanno consigliato di farla entrare e non per tre mesi ma per uno massimo due mesi è corretto.
Il certificato della capacità matrimoniale può richiederli nel suo paese all'ambasciata di marine o è obbligata a chiederlo all'ambasciata qui a Milano.
Sul sito della Farnesina c'era scritto che per chiedere il visto turistico si può fare e allegare la copia delle pubblicazioni di matrimonio.
Il problema è che le pubblicazioni di matrimonio te la rilasciano se tu prima hai avuto il documento della capacità matrimoniale. Ma se la mia ragazza non è qua in Italia per richiedere questo documento come farà mai ad averlo perché non ha visto per entrare il cane che si morde la coda. Per favore potete aiutarmi in qualche modo vi ringrazio.
Marco, da Bordighera (IM)

Risposta:
non conosciamo quali siano le regole per sposarsi nelle Filippine. In Italia, tuttavia, uno straniero può sposarsi facendo tutto tramite l'ambasciata, senza avere documenti direttamente dal Paese di provenienza.
Può ottenere il visto di ingresso anche senza pubblicazioni di matrimonio, può richiederlo per invito, ad esempio.
ADUC Immigrazione - http://immigrazione.aduc.it/
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori