testata ADUC
Cittadina extracomunitaria, con passaporto scaduto, sposata a un italiano
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
31 maggio 2012 0:00
 
A mia moglie, cittadina di un paese extracomunitario, e' scaduto il passaporto e il rinnovo presenta il concreto rischio che il documento non torni mai indietro (e' capitato a molti altri). Il permesso di soggiorno e' in scadenza e, senza passaporto, non possiamo rinnovarlo.
Nemmeno, ci sembra di capire, possiamo richiedere la CdS in assenza di un passaporto valido. Siamo orientati ad aspettare che arrivi la cittadinanza italiana, richiesta da oltre un anno. E' una strada percorribile, o per ottenere la cittadinanza occorrera' il passaporto o il permesso di soggiorno?
Avete un consiglio da darci?
Marco

Risposta:
potrebbe esser necessario il documento aggiornato di identità e di certo il pds. Crediamo che sia da tentare invece la strada del rinnovo del documento attraverso l'autorità diplomatica del paese d'origine presente sul nostro territorio, magari documentando e trattenendosi relativa copia tutto l'incartamento da esibire alle autorità italiane nel caso in cui si rendesse necessario. Ci sono ragioni particolari per cui è ipotizzabile la mancata restituzione del documento?
ADUC Immigrazione - http://immigrazione.aduc.it/
LETTERE IN EVIDENZA
31 maggio 2012 0:00
Cittadina extracomunitaria, con passaporto scaduto, sposata a un italiano
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori