portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
Conegliano. Medico 'eroe': denuncia ventenne straniera affetta da malore perche' non fornisce generalita'
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Pym
14 aprile 2009 0:00
 
Un medico, in servizio al pronto soccorso dell'ospedale di Conegliano, ha denunciato alla polizia una ragazza nigeriana di 20 anni, vittima di un malore, che non sarebbe stata convincente nel fornire le generalita'.
Dopo le cure del caso, la donna e' stata trasferita al commissariato. Qui la polizia ha accertato la sua posizione irregolare, scoprendo che era gia' stata raggiunta da un ordine di allontanamento dal territorio nazionale. Gli atti relativi alla donna sono stati trasmessi alla magistratura, mentre all'immigrata e' stato notificato un secondo ordine di espulsione.

Un vero eroe moderno, questo medico! Vorremmo davvero poterne conoscere il nome per offrirgli le nostre piu' sentite congratulazioni e batterci per il conferimento della medaglia d'oro al valor civile. Anzi, che dico, al valor militare. La differenza fra camice bianco e divisa militare e' ormai solo questione di colore nella coraggiosa lotta ai clandestini malati.
Consulenza
Ufficio reclami
ARTICOLI IN EVIDENZA
14 aprile 2009 0:00
Conegliano. Medico 'eroe': denuncia ventenne straniera affetta da malore perche' non fornisce generalita'
Donazioni
TEMI CALDI
24 luglio 2014 (1 post)
Immigrati clandestini e matrimonio. A San Marino si puo' fare
24 luglio 2014 (2 post)
Richiesta cittadinanza italiana alla Prefettura di Firenze: ci vogliono nove mesi per ottenere l'appuntamento per il deposito dell'istanza. E' legale?
16 luglio 2014 (4 post)
Corte d'Appello di Catanzaro: un altro caso di protezione internazionale ad un cittadino nigeriano
15 luglio 2014 (1 post)
Ritardo rilascio visto turistico
10 luglio 2014 (3 post)
Immigrazione e reato clandestinita'. Archiviati 16.000 fascicoli ad Agrigento
13 giugno 2014 (1 post)
Dinieghi di visto di ingresso: le ambasciate italiane non possono agire arbitrariamente. Recente sentenza del Tar Lazio
10 giugno 2014 (1 post)
Vacanze in Europa e all'estero per gli stranieri residenti in Italia
6 giugno 2014 (3 post)
Immigrazione. Negato il diritto di giocare a calcio ai minorenni figli di clandestini
29 maggio 2014 (2 post)
Rapporto annuale Istat
21 maggio 2014 (1 post)
La protezione internazionale sussidiaria e i suoi presupposti: provenienza dallo Stato di Plateau (Nigeria)
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori